Contatta Il Tuo Amore – Meditazione Energetica Guidata

Meditazione guidata da praticare comodamente a casa tua quando vuoi, in fondo alla pagina il link per avviare la musica e lo voce guida
Contatta il tuo amore meditazione guidata Vipal Antonio Gianfranco Gualdi

Tipo: meditazione energetica del cuore
Obiettivo: entrare in contatto con l’energia dell’amore.
Luogo: spazio protetto sia all’interno che all’esterno.
Posizione: sdraiato.
Attrezzatura: materassino da meditazione e coperta.
Durata:18 min.

Quando sei in contatto con l’amore inneschi uno scambio energetico con l’universo e la sua energia, tu diventi un canale vuoto attraverso cui scorre l’amore, quello dato e quello ricevuto: diventi uno strumento nelle sue mani, ti dimentichi di te, ed il tuo ego scompare.
Ricorda che quanto tu darai riceverai centuplicato. Lasciati pervadere dalla luce d’amore, apriti completamente, lasciati attraversare e restituiscila al mondo, questo è il tuo talento.

Premessa.
Prepara il tuo luogo per meditare in un angolo in cui non puoi essere disturbato per almeno una ventina di minuti. Puliscilo con cura e adornalo, magari accendi una candela e un incenso. Per questa pratica avrai bisogno di un materassino da meditazione e di una coperta.

Clicca su play per iniziare la meditazione su YouTube – Iscriviti al canale per ricevere tutte le nuove meditazioni

Icona YouTube centro di meditazione Zorba Il Buddha

Al termine se ti è piaciuta la meditazione metti un like grazie

Le date dei prossimi ritiri di meditazione

23-24 Gennaio Ritiro Di Meditazione Attiva: Il Risveglio Della Consapevolezza
23-24 Gennaio Ritiro Di Meditazione Attiva: Il Risveglio Della Consapevolezza
30-31 Gennaio Esperienza Mindfulness Ritiro di Meditazione: La Consapevolezza Del Presente
30-31 Gennaio Esperienza Mindfulness Ritiro di Meditazione: La Consapevolezza Del Presente

Meditazioni on line

IL Venerdì Serata Di Meditazione On Line Gratuita Aperta A Tutti
IL Venerdì Serata Di Meditazione On Line Gratuita Aperta A Tutti

Se vuoi lascia una condivisione su questa meditazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *