Imparare A Cantare Si Può! Lezioni Di Canto Full Immersion: Corso di Canto Intensivo

Corso di canto residenziale aperto a tutti anche a chi non ha mai avuto esperienze di canto, o pensa di non essere intonato. Il corso ti aiuterà a prendere consapevolezza della tua voce, capire da dove nasce ed imparare a gestirla al meglio.
Corso canto base seminario residenziale Giovanni Grimaldi B&B & Meditation Center Passerano Marmorito Asti
Seminario residenziale tenuto dal maestro di musica Giovanni Grimaldi presso la nostra struttura in data da definire dalle 9,00 di sabato alle 18 di domenica. RICHIEDI INFO SU DATE
corso di canto per tutti: se ti piace cantare e vuoi affinare la tua tecnica, se canti da autodidatta e vorresti imparare un metodo per acquisire sicurezza questo corso è per te. ma il seminario è anche per i timidi, o a chi a paura di esporsi con la propria voce, o per chi vuole conoscersi e voglia scoprire le proprie potenzialità sopite.
Nel seminario definiremo e svilupperemo la coordinazione motoria inerente all’emissione della voce, lavoreremo inoltre sullo sviluppo della musicalità e l’orecchio.

CONTENUTI

Definizione e sviluppo della coordinazione motoria inerente all’emissione della voce.

1 Con gli esercizi di respirazione.
2 Con l’utilizzo delle cavità di risonanza.
3 Con l’acquisizione del controllo del diaframma.
4 Con la pratica dei vocalizzi.

Sviluppo della musicalità e dell’orecchio.

1 Grazie alla pratica del solfeggio parlato e cantato.
2 Con l’intonazione di intervalli complessi.
3 Con l’esecuzione di brani cantati tratti dalla tradizione
della canzone italiana d’autore o anglosassone.

PERCHÈ PARTECIPARE?

Per acquisire più forza, vitalità e determinazione nel proseguire i tuoi obiettivi

Per ricaricarti energeticamente e acquisire fiducia nelle tue capacità

Per rilassarti, divertirti imparando

Per provare più passione e gioia, scoprendo che tutto è possibile

Per vivere un’esperienza indimenticabile, con persone speciali

Per conoscere nuovi amici

Per capire che hai dei talenti nascosti e inaspettati

Per sorprenderti davanti alla scoperta del tuo bambino interiore magico che ha voglia di vivere, divertirsi e sperimentare cose nuove

Per andare oltre le paure e capire che ce la fai

Per capire che c’è altro nella vita, oltre al quotidiano tran

Per sapere che non c’è bisogno di andare dall’altra parte del pianeta per vivere un’avventura veramente unica e affascinante

Per vivere e sperimentare questo corso unico, il nostro metodo integrato per lo sviluppo delle tue potenzialità

ORGANIZZAZIONE DELLE GIORNATE

SABATO

ore 9.00 – 9.30 segreteria – registrazione e presentazioni partecipanti;

ore 9.30 – I° parte corso;

ore 11.00 – pausa caffè;

ore 11.15 – II° parte;

ore 13.00 – pausa pranzo;

ore 14.30 – III° parte;

ore 16.30 – pausa caffè;

ore 16.45 – 18.30 IV° parte e conclusione I° giornata.

DOMENICA

ore 9.30 – I° parte corso;

ore 11.00 – pausa caffè;

ore 11.15 – II° parte;

ore 13.00 – pausa pranzo;

ore 14.30 – III° parte; o

ore 16.30 – pausa caffè;

ore 16.45­ – 18.00 IV° parte e conclusione corso.

COSA DICE CHI LO HA GIÀ SEGUITO?

Ho incontrato Giovanni Grimaldi dopo essere stata esposta al canto per diversi anni, senza continuità poiché mi sentivo sempre allo stesso punto tanto che puntualmente mi demotivavo e smettevo di fare lezione .
Il mio punto di vista sul canto ora è totalmente cambiato, non avrei mai pensato di arrivare a tanto : trovo sempre più facilità nell’ usare la mia voce nel canto proprio come se la stessi usando nel parlato .
Imparare a cantare con Giovanni è molto di più che apprendere una serie di nozioni tecniche e per me ha rappresentato, leggerezza, liberazione, espressione e prendere coscienza del proprio se.
Giovanni con la sua passione per l’ insegnamento, la competenza e la professionalità ma soprattutto la cura che si prende nella comprensione dei propri allievi dal punto di vista umano ha saputo insegnarmi qualcosa che nessun altro era stato in grado nemmeno lontanamente di fare : la fiducia in me stessa e nelle mie potenzialità. Questo altre che risultare nel miglioramento della mia tecnica vocale mi aiuta a sfidare le mie paure nella vita di tutti i giorni.
Silvia Gaschi professione audioprotesista

l corso si terrà presso il B&B & Meditation Center Zorba il Buddha a Passerano Marmorito (AT)

in data da definire dalle 9,00 di sabato alle 18 di domenica

POSTI DISPONIBILI LIMITATI

Guarda la disponibilità delle camere ed il prezzo del seminario

 PER ISCRIZIONI  E INFO
EMAIL: INFO.ZORBAILBUDDHA@GMAIL.COM
CELL – WHATSAPP: 340 2619934
IL CONDUTTORE
Giovanni Grimaldi maestro di musica corso di canto B&B & Meditation Center Zorba il Buddha Passerano Marmorito Asti
Giovanni Grimaldi

Giovanni Grimaldi  è nato a Torino il 6-7-1960. Adolescente, ha intrapreso gli studi in pianoforte, seguiti da due anni di clarinetto, due di sassofono e dal conseguimento della licenza di teoria e solfeggio presso il Conservatorio di Torino, per approdare infine al canto e agli studi di armonia e contrappunto sotto la guida di insegnanti quali Gianni Negro, Francesca Oliveri, Gabriella Ravazzi, Mal Waldrom, Steve Lacy, Bob Stoloff. Si è perfezionato in vari stage musicali, tra cui alcune edizioni di Umbria Jazz Clinics del Berklee College di Boston e Spazio Musica. Dal 1987 ad oggi è ininterrottamente docente di tecnica vocale al Centro Jazz Torino (ora Jazz School Torino). Oltre all’insegnamento, si dedica alla composizione di canzoni, all’arrangiamento di brani, specie per gruppi vocali, e all’attività di cantante: già noto al pubblico torinese nel ruolo di vocalist crooner nella band “Dixietoday”, dove ricrea le intramontabili atmosfere del jazz tradizionale, si è costruito una solida formazione nel genere gospel facendo parte, fin dalle prime esperienze canore, del “Deep River Choir” di Francesca Oliveri.Nel ’91 il coro ha realizzato un disco in cui vengono rivisitate pagine tra le più suggestive del repertorio degli spirituals. Grimaldi ha fondato in seguito il quintetto “The Swing Rebels”: il repertorio di songs americane è rivisitato con gusto e non è privo di ammiccamenti alla fusion, ma i “Rebels” non rinnegano i grandi temi della canzone italiana (Paoli, Battisti, Tenco) riarrangiati in chiave jazzistica. A cavallo tra gli anni novanta e gli anni duemila è il progetto del quartetto vocale “Four Fellows” che, a cappella o con l’ausilio della chitarra di Pino Russo, propone un repertorio prettamente jazzistico con espressivi omaggi alla musica sudamericana e fusion. Il quartetto collabora frequentemente con l’Orchestra Stabile della Città di Cherasco (Cn). Grimaldi è anche interprete solista, accompagnato dalla chitarra di Pino Russo. Nell’ultimo decennio partecipa attivamente come cantante/pianista in vari spettacoli di teatro musicale, con la compagnia diretta da Giampaolo Marino (Broadway! Broadway!; Come Fly With Me), con la compagnia TEANDA-CG (Random Cafè) e con la compagnia LetMuse (Venere e Marte – L’eterno conflitto in lettere e jazz spirit;
Nessuno mi pettina bene come il vento – Omaggio ad Alda Merini; Uomini). Nel marzo 2012 ha conseguito la laurea quinquennale in jazz, presso il conservatorio Giorgio Federico Ghedini di Cuneo con la votazione di 110 su 110. Si laureerà in musicoterapia nel dicembre del 2018 presso l’APIM (Associazione professionale italiana musicoterapisti) – Musica e Terapia di G. Manarolo, sede
di Torino. GIOVANNI GRIMALDI, CURRICULUM VITAE Cantante, insegnante di tecnica vocale, compositore, arrangiatore È nato a Torino il 6-7-1960. Adolescente, ha intrapreso gli studi in pianoforte, seguiti da due anni di clarinetto, due di sassofono e dal conseguimento della licenza di teoria e solfeggio presso il Conservatorio di Torino, per approdare infine al canto e agli studi di armonia e contrappunto sotto la guida di insegnanti quali Gianni Negro, Francesca Oliveri,
Gabriella Ravazzi, Mal Waldrom, Steve Lacy, Bob Stoloff. Si è perfezionato in vari stages musicali, tra cui alcune edizioni di Umbria
Jazz Clinics del Berklee College di Boston e Spazio Musica. Dal 1987 è docente di tecnica vocale al Centro Jazz Torino.
Oltre all’insegnamento, si dedica alla composizione di canzoni, all’arrangiamento di brani, specie per gruppi vocali, e all’attività
di cantante: già noto al pubblico torinese nel ruolo di vocalist crooner nella band “Dixietoday”, dove ricrea le intramontabili atmosfere del jazz tradizionale, si è costruito una solida formazione
nel genere gospel facendo parte, fin dalle prime esperienze canore, del “Deep River Choir” di Francesca Oliveri. Nel
’91 il coro ha realizzato un disco in cui vengono rivisitate pagine tra le più suggestive del repertorio degli spirituals. Grimaldi ha
fondato in seguito il quintetto “The Swing Rebels”: il repertorio di songs americane è rivisitato con gusto e non è privo di ammiccamenti alla fusion, ma i Rebels non rinnegano i grandi temi della canzone italiana (Paoli, Battisti, Tenco) riarrangiati in chiave jazzistica. Il progetto più recente è il quartetto vocale “Four Fellows” che, a cappella o con l’ausilio della chitarra di Pino Russo, propone un repertorio prettamente jazzistico con espressivi omaggi alla musica sudamericana e fusion. Il quartetto collabora frequentemente con l’Orchestra Stabile della Città di Cherasco (Cn). Nel luglio 2007 è stato la voce protagonista del musical Come fly with me di Giampaolo Marino. Nel Marzo 2012 ha consrguito la laurea in Jazz presso il  conservatorio G. F. Ghedini con la votazione di 110 su 110. «LA VOCE DI GRIMALDI, RIBELLE DELLO SWING» […] Giovanni Grimaldi […] utilizza la sua elegante e possente voce di baritono per dividersi tra il Deep River Choir di Francesca Oliveri, la Dixietoday nella quale
swinga alla moda di Bob Crosby, l’insegnamento al Centro Jazz, e questo gruppo tutto nuovo, The Swing Rebels: […] da ascoltare.
«FRANCESCA OLIVERI & DEEP RIVER CHOIR» Il Deep River Choir, un’ampia formazione vocale […] in cui solista e coro creano quadretti di potente e dialettico spessore drammatico, non di rado segnati da un esuberante e contagioso gusto ludico […] e puntano ad un’originale sintesi espressiva con le atmosfere del jazz, palpabile nella dinamica degli arrangiamenti, nell’ariosa eleganza delle armonie, nelle scelte ritmiche […] «GIOVANNI GRIMALDI & THE SWING REBELS» Un cantante jazz è sempre una scommessa, ma Grimaldi con la sua valida band la vince convincendo. «CANTA GRIMALDI, LA VOCE NEL PANORAMA JAZZ»
Chi ama il jazz vocale, a Torino, è davvero fortunato […] perché non mancano i cantanti che offrono un caratteristico apporto vocale ai concerti di musica afroamericana. Figura caratteristica del vocalese jazzistico è il torinesissimo Giovanni Grimaldi […] che alterna la sua attività di crooner a quella di apprezzato docente di canto al Centro Jazz. «A TUTTO SWING CON LA DIXIETODAY» Il Dixieland swing alla Bob Crosby nei più noti temi della Swing Era: gli otto musicisti artefici del tutto si avvalgono dell’apporto di Giovanni Grimaldi, con voce “in stile”. Non è un’orchestra qualsiasi, la dirige infatti Renato Germonio, il papà del jazz torinese […]