Lavori Al Campo E Semine

Chi semina raccoglie

La semina, il germe del domani. Mai come nella natura è valido questo principio: seminare un atto che accompagna l’uomo in tutte le sue manifestazioni. Nel nostro progetto che volge verso l’ autosufficienza la raccolta del seme che verrà poi riseminato è un atto molto importante, forse il più importante.

GENNAIO

Semina in serra calda PORRO ESTIVO

Febbraio

Semina in serra calda POMODORO:

Semina in serra calda PEPERONE:

Semina in serra calda ZUCCHINE:

Semina in serra calda MELANZANE:

Semina in serra calda ZUCCHE:

Messa a dimora dei tuberi di PATATE:

Messa a dimora dei tuberi di TOPINANBUR: interrare i tuberi ad almeno 10 cm ad una distanza di circa 30 cm e un inter fila di 50 cm.

Marzo

Messa a dimora dei tuberi di ZENZERO: interrare i tuberi in vaso sotto protezione.

Semina delle bacche di GOJI: interrare i semi a 15-20 cm oppure in vaso, distanza 2 m inter fila 2 m

Semina in semenzaio PERILLA:

Semina in semenzaio e a dimora FINOCCHIO

Semina in semenzaio PORRO AUTUNNALE

Aprile

Seconda semina semenzaio ZUCCHINE

Maggio

Semina semenzaio tutti i CAVOLI

Semina semenzaio PORRO INVERNALE

Giugno

Semina in semenzaio e a dimora FINOCCHIO

Luglio

Non si semina

Agosto

Non si semina

SETTEMBRE

Pulizia sotto i NOCI

Pulizia sotto i NOCCIOLI

 

Ottobre

Taglio piante ASPARAGO rincalzo con terra e letame maturo

Trapianto del PORRO:

Trapianto INDIVIA RICCIA:

Trapianto CATALOGNA:

Trapianto SCAROLA

Novembre

Messa a dimora delle barbatelle di VITE: scasso di almeno 50 cm interrare le barbatelle ad una distanza di 1 m e una inter fila di 50 cm.

Messa a dimora AGLIO:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code